I consigli di Eric Schmidt per passare da iOS ad Android

Il presidente di Google Eric Schmidt ha stilato una lista di cose da fare durante il passaggio da iPhone ad uno smartphone Android

Come si fa a passare da iOS ad Android senza patemi? La risposta arriva direttamente dal presidente di Google Eric Schmidt che ha pubblicato su Google Plus, che ha raggiunto i 540 milioni di utenti attivi al mese, una lista di operazioni da eseguire durante il passaggio da iPhone ad uno smartphone dotato del sistema operativo di Mountain View, che è stata recentemente multata di 17 milioni di dollari per l’uso dei cookie su Safari.

Le regole di Eric Schmidt nel passaggio da iOS ad Android

La prima cosa da fare secondo Schmidt, che ha annunciato tutte le contromisure per fermare la pedopornografia in Rete, è collegare il nuovo device ad una rete Wi-Fi e scaricare le proprie app preferite, aggiornare il sistema operativo e poi aggiungere altri account Gmail.

Il secondo passaggio è sincronizzare i contatti utilizzando iCloud su desktop. Prima bisogna esportare i contatti dalla nuvola di Apple e poi caricare i file tramite Gmail. La stessa cosa vale per la musica. Con Google Music Manager è possibile spostare i propri brani da iTunes a Google Play Music. Per effettuare questa operazione serve però possedere un account Google Wallet, che negli USA è diventato una carta di debito vera e propria.

Per quanto riguarda le foto Schmidt, che considera Android molto più sicuro di iOS, consiglia di conservale su PC e di mantenere su mobile solo le ultime scattate, anche se è possibile fare un backup completo.

Leggi anche:  Il Gruppo CAHRA chiude il 2021 con una crescita globale del 20%

Nel suo decalogo per il passaggio da iPhone ad uno smartphone con OS di Big G, il presidente di Mountain View, che si è scagliato contro lo spionaggio della NSA, ha omesso il fatto che le app, gli e-book e i film acquistati precedentemente su iOS dall’utente andranno persi.