Il primo smartphone targato “Windows” è GoFone GF47W

GoFone di My Go, il primo smartphone targato

L’azienda britannica My Go, partner di Microsoft, ha mostrato per errore lo smartphone GoFone GF47W, il primo device con marchio “Windows”

Settimana scorsa è circolata in Rete la notizia che Microsoft eliminerà dalla gamma Lumia i marchi Nokia e Windows Phone. Il nome del sistema operativo mobile di Redmond, che potrebbe arrivare a spendere fino a 2 miliardi di dollari pur di acquisire la software house Mojang, sarà sostituito dalla semplice dicitura “Windows”, a conferma che l’OS diverrà compatibile con qualsiasi tipo di device (Xbox, PC, smartphone e tablet) e non sarà più diviso in versioni differenti. Oggi l’azienda di telefonia britannica My Go ha mostrato quello che dovrebbe essere il primo telefono con logo “Windows”. Il dispositivo si chiama GoFone GF47W.

GoFone: il primo smartphone con marchio “Windows”

GoFone GF47W è stato svelato sul sito di My Go ma con ogni probabilità la sua presentazione è stata prematura o frutto di un errore. Nella pagina dedicata allo smartphone si legge chiaramente la scritta “Confidenziale, per uso interno”. Che si tratti di una svista o meno, GoFone è certamente fra i primi dispositivi ad essere targati solamente Windows e non Windows Phone. Nelle immagini disponibili si può notare il nuovo logo sul retro del device.

GoFone marchio Windows

La data di uscita dello smartphone non è stata ancora rivelata al contrario di alcune sue caratteristiche tecniche. GoFone avrà uno schermo da 4.7 pollici (1280×800 pixel), processore quad-core Qualcomm Snapdragon MSM8212 da 1 GHz, 1 GB di RAM, 8 GB di memoria interna espandibile con microSD fino a 32 GB, GPU Adreno, fotocamera frontale da 2 megapixel e posteriore da 8 megapixel con autofocus e flash a LED. Con il dispositivo sarà incluso il pacchetto Office Mobile.

Leggi anche:  Aruba sceglie le soluzioni hardware di Kingston Technology