Apple Music prepara il sorpasso a Spotify con un nuovo manager

apple music wwdc 2016

Oliver Schusser, l’uomo che ha diretto l’acquisizione di Shazam, potrebbe essere diventato il nuovo numero uno di Apple Music

Spotify si è da poco quotata con un discreto successo in Borsa ed Apple Music non può certo rimanere con le mani in mano se vuole recuperare il gap con la concorrenza. La piattaforma di Cupertino, che sta lavorando a un iPhone con tripla fotocamera posteriore , ha da poco raggiunto i 40 milioni di utenti paganti ma quella svedese, che sta completando il blocco di tutti gli account legati alle versioni pirata, conta 157 milioni di utilizzatori di cui 71 milioni hanno sottoscritto un abbonamento.

Stando a quanto riporta Variety, il servizio di streaming punta a superare Spotify e per farlo avrebbe deciso di mettersi nelle mani di un nuovo responsabile, Oliver Schusser. Il manager è il braccio destro del vicepresidente della divisione Internet Software and Services, Eddy Cue, ed è stato fondamentale durante le trattative per l’acquisizione di Shazam. Schusser lavora presso Apple da circa 14 anni e si è occupato della diffusione all’estero di servizi come App Store, iTunes e iBooks. Inoltre, si pensava che a breve il produttore musicale Jimmy Iovine avrebbe lasciato Apple Music ma le voci sono state poi smentite. Il servizio di Cupertino, che ha da poco introdotto una sezione dedicata ai video degli artisti, è ancora lontana dal raggiungere Spotify ma può consolarsi col fatto che in estate dovrebbe diventare il primo servizio di streaming negli USA. L’azienda svedese invece prepara il lancio del suo primo dispositivo hardware e sembra proprio sarà un accessorio per auto.

Leggi anche:  Instagram permette di acquistare prodotti online anche in Italia