Galaxy S10, abbiamo la data di vendita

Il Galaxy S10 avrà una ricarica wireless più veloce

Fonti nel Regno Unito indicano il 20 febbraio come data di uscita e prezzi a partire da 799 euro per il prossimo top di gamma di Samsung

Manca ancora qualche mese alla presentazione del Galaxy S10 ma evidentemente l’interesse intorno allo smartphone è alto. I motivi sono fondamentalmente due: il primo è che, trattandosi della generazione numero 10, Samsung dovrà per forza di cose stupire con il suo prodotto. Il numero 2 è che questo sarà il primo telefonino 5G dell’azienda coreana, seppur una versione ad-hoc per la rete di prossima generazione arriverà solo più in là nel corso del 2019 e per mercati selezionati.

Quello che sappiamo è che, per merito di alcune recenti indiscrezioni, sia la data di uscita che il prezzo di vendita sono praticamente certi, almeno in alcuni paesi come il Regno Unito. Secondo quanto riferito oltremanica, Samsung presenterà il Galaxy S10 in occasione di un evento indipendente il 20 febbraio, che si terrà forse negli Stati Uniti ma con un’iniziativa localizzata anche in Europa. Il telefono sarà disponibile per il preordine a partire da quella data e poi messo in vendita l’8 marzo.

Quanto costerà

Gizmodo è il sito che ha invece ottenuto informazioni sui prezzi. Il cosiddetto Galaxy S10 “economico” offrirà 12 GB di spazio di archiviazione e un cartellino di circa 799 euro. L’S10 standard invece, da 128 GB o 512 GB, partirà da 899 euro e arriverà a 1.099 euro mentre il Galaxy S10 Plus sarà in versione da 128 GB, 512 GB e 1 TB a prezzi di 1.099 euro, 1.199 euro e 1.299 euro. Facile considerare come una variante 5G salirà ulteriormente, forse intorno ai 1.499 euro anche se non si hanno notizie, nemmeno supposte, in materia.

Ci sarà poi da considerare il debutto del Galaxy F, primo dispositivo con display pieghevole e li il costo è davvero destinato a lievitare, ben sopra i 1.500 euro. Ne sapremo di più solo tra un paio di mesi, poco prima della partenza dell’edizione 2019 del Mobile World Congress, sempre da Barcellona.

Leggi anche:  iPhone Xs, la fotocamera migliorerà grazie a iOS 12.1