Xiaomi potrebbe lavorare ad uno smartphone con 5 fotocamere

Xiaomi starebbe lavorando ad uno smartphone con 5 fotocamere

Xiaomi prepara uno smartphone con 5 fotocamere e quindi con caratteristiche simili a Nokia 9 PureView. La conferma arriva da un post sui social network

Xiaomi sta lavorando a nuovi progetti e tra questi ci sarebbe anche uno smartphone con ben 5 fotocamere. La conferma arriverebbe da una misteriosa fotografia condivisa sul social network da Wang Teng Thomas, direttore dei prodotti dell’azienda cinese. L’immagine ora non è più visibile (verosimilmente è stata rimossa) ma ritraeva una serie di telefoni del brand di Pechino uno accanto all’altro. L’aspetto interessante non riguarda però i dispositivi presenti nello scatto quanto la filigrana presente nell’angolo in basso a sinistra che recita: “SHOT ON MI AI PENTA CAM”. Si tratta di un chiaro riferimento ad un sensore quintuplo anche se non si può parlare di certezza al 100%. Forse tale dispositivo potrebbe anche essere il primo a sfruttare la nuova tecnologia per la lettura delle impronte digitali sviluppata da Xiaomi.

Stando agli ultimi rumors, il terminale citato da Wang dovrebbe riferirsi ad un nuovo modello della serie Mi di Xiaomi e potrebbe trattarsi nello specifico di Xiaomi Mi 9. L’azienda cinese comunque non dovrebbe essere la prima a presentare uno smartphone con 5 fotocamere. HMD Globale e Nokia stanno accelerando i tempi per il rilascio di Nokia 9 PureView che presenterà proprio cinque sensori principali posti in una configurazione esagonale. Il terminale dovrebbe essere svelato nel corso del Mobile World Congress 2019 che si terrà a fine febbraio. Nel frattempo Xiaomi ha svelato in un video alcune caratteristiche del suo telefono con schermo pieghevole mentre il marchio Redmi, oggi staccatosi dalla casa madre, ha lanciato il suo primo terminale Android Go in India.

Leggi anche:  Da APC un nuovo Smart UPS a profondità ridotta con batterie al Litio