Apple non realizzerà un televisore

Apple non realizzerà un televisore

Secondo il Wall Street Journal, Apple l’anno scorso ha abbandonato l’idea di produrre un proprio televisore

In questi anni si sono accavallati numerosi rumors riguardanti la Apple iTV, un fantomatico televisore hitech Made in Cupertino. Si vociferava che lo schermo realizzato dalla Mela sarebbe stato Ultra HD e comandato tramite un avveniristico anello. Secondo quanto rivelato oggi dal Wall Street Journal, Apple ha effettivamente lavorato ad un televisore ma avrebbe deciso di abbandonare definitivamente il progetto.

Apple: la iTV non ci sarà ma si rinnova la Apple TV

Il quotidiano statunitense afferma che nel 2014 Apple ha definitivamente abbandonato il progetto della fantomatica iTV, in quanto non avrebbe potuto creare un prodotto davvero innovativo in un mercato già ultra-competitivo come quello dei televisori. Negli anni la Mela ha cercato numerose strade per realizzare il proprio schermo domestico. L’azienda di Cupertino, che ha acquisito Coherent Navigation per migliorare Maps, ha lavorato allo sviluppo di schermi domestici con risoluzione 4k e ha provato a integrarvi le chiamate di Facetime, cosa che ha riscosso poco successo fra i tester. Apple ha anche cercato di sfruttare la tecnologia laser ma la bassa risoluzione dell’immagine e l’elevato consumo energetico hanno fatto fallire il progetto.

Nonostante la decisione di non realizzare un televisore, Apple non ha abbandonato l’idea di prendere possesso del salotto dei suoi utenti. Durante la WWDC 2015 dovrebbe essere presentato un nuovo modello di Apple TV con processore più potente, Siri integrato, app store dedicato e un nuovo telecomando touch. Inoltre, si vocifera che verrà svelato un servizio di streaming TV online realizzato grazie alle partnership con i maggiori broadcaster statunitensi.

Leggi anche:  Tim Cook anticipa le novità di Apple per il 2021