Huawei Mate S 2 avrà uno schermo curvo

Huawei Mate S 2

Huawei Mate S potrebbe essere il primo phablet della startup cinese a montare un display Dual Edge

Alla luce del successo ottenuto da Samsung con gli ultimi modelli della linea Galaxy, anche altre aziende hanno deciso di produrre un proprio smartphone con schermo curvo. Oltre a Vivo, che con il suo Xplay 5 ha realizzato il suo primo terminale Dual Edge, anche Huawei starebbe pensando di introdurre questa tecnologia nei suoi prodotti. L’analista cinese Sun Chang Xu ritiene che l’azienda con sede a Shenzhen abbia già progettato un phablet Mate S con display curvato ai lati. La notizia arriverebbe direttamente dalla catena di distribuzione di Huawei.

Huawei Mate S 2 potrebbe quindi essere il primo dispositivo della startup asiatica ad avere uno schermo Dual Edge. Lo spazio aggiuntivo offerto dalla curvatura potrebbe essere utilizzato per la lettura delle notifiche o per altre funzioni ancora da definirsi. Il fornitore dei pannelli OLED potrebbe essere proprio Samsung, che insieme ad LG è stata la prima azienda a puntare su questo innovativo design.

In attesa del lancio di Huawei Mate S 2, che dovrebbe essere pronto per la distribuzione entro la fine dell’anno, trapelano nuove informazioni riguardanti lo smartphone top di gamma P9. Il CEO dell’azienda cinese, Ren Zhengfei, ha involontariamente confermato la presenza di una doppia fotocamera e si vocifera che sarà disponibile in 4 diverse versioni. Huawei P9 verrà svelato ufficialmente il 6 aprile.

Leggi anche:  TCL non rilascerà uno smartphone pieghevole quest'anno