Liam, il robot di Apple che ricicla gli iPhone

Liam robot apple raee

Apple ha presentato Liam, un braccio robotico per il corretto smaltimento dei vecchi modelli di iPhone

Nel corso dell’evento dedicato ad iPhone SE e iPad Pro da 9.7″ Apple ha colto l’occasione per parlare di ecosostenibilità. L’azienda di Cupertino si è posta l’obiettivo di alimentare i suoi sistemi al 100% con energie rinnovabili e sta facendo passi da gigante in questo senso. La Mela ha anche presentato una nuova ed efficiente tecnologia di smaltimento dei rifiuti elettronici (RAEE) chiamato Liam.

Liam è un robot composto da 29 bracci autoportanti in grado di smontare un iPhone e di riciclarne materiali e componenti. La macchina può scomporre fino a 1,2 milioni di smartphone all’anno, aiutando così lo smaltimento dei rifiuti elettronici e il loro riutilizzo. Il progetto rientra nel programma Apple Renew dedicato ai vecchi modelli di iPhone. Grazie a questo servizio, l’utente può restituire a un Apple Store il suo terminale obsoleto ricevendo in cambio uno sconto sulla versione più recente o una carta regalo dal valore equivalente per acquistare contenuti su Apple Store.

Il problema del riciclo dei RAEE è molto sentito. Si stima che ogni anno vengano perduti 15 miliardi di euro in metalli preziosi che possono ritornare nella catena di produzione. In Italia sono nate molte iniziative per il corretto smaltimento dei rifiuti elettronici e dal 2014 la raccolta di elettrodomestici e prodotti tecnologici usurati è tornata a crescere.

[ot-video type=”youtube” url=”29leuyC3rgY”]

Leggi anche:  Apple terrà un nuovo evento il 18 ottobre