Apple non prevede un nuovo modello di iPhone SE

Apple iphone se

Apple non proporrà un nuovo modello di iPhone SE nel 2017. Ballmer invece afferma che gli operatori hanno portato iPhone al successo

iPhone SE offre le stesse prestazioni di un iPhone 6S ma si differenzia da quest’ultimo per uno schermo da 4 pollici. Lo smartphone ha avuto un discreto successo sul mercato, in particolare nei primi giorni del lancio dei nuovi dispositivi, ma stando a diversi esperti, Apple non ha alcuna intenzione di realizzarne un secondo modello. L’analista di KGI Securities, Ming-Chi Kuo, ritiene che nel 2017 non verrà svelata una nuova versione di iPhone SE in quanto la Mela preferirebbe che i suoi clienti scegliessero i suoi prodotti top di gamma. Questi sono ovviamente molto più costosi rispetto a questo modello. Per il futuro Apple pone grandi speranze in iPhone 8, il cui display con tecnologia OLED dovrebbe essere prodotto da Sharp.

Nel frattempo, l’ex CEO di Microsoft Steve Ballmer ha cercato di sminuire l’impatto sul mercato di iPhone. Secondo quello che è uno dei maggiori azionisti di Microsoft, Apple non sarebbe mai riuscita a vendere i suoi smartphone a un prezzo così alto senza il sostegno dei carrier. “Vorrei aver pensato anch’io a un modello per spingere i telefoni attraverso gli operatori.  – ha detto Ballmer – Si tende a ricordarmi quando ho detto che gli iPhone non avrebbero mai avuto successo, perché il prezzo da 600 o 700 dollari risultata troppo alto. Eppure Apple ha portato un’innovazione nel modello di business, inserita essenzialmente nella bolletta mensile del telefono cellulare”. In realtà la possibilità di risparmiare sul prezzo del dispositivo sottoscrivendo un contratto telefonico era già stata adottata anni prima da BlackBerry.

Leggi anche:  I sistemi UPS Vertiv forniscono alle cliniche di Mosca un'alimentazione elettrica stabile per le strumentazioni di test degli anticorpi COVID-19