Galaxy S8 potrebbe avere uno schermo Force Touch

galaxy s8

Alcune voci non confermate affermano che Galaxy S8 di Samsung offrirà uno schermo Force Touch

Apple è stata la prima a integrare nei suoi smartphone la tecnologia Force Touch, che consente di accedere a funzioni diverse a seconda del livello di pressione sullo schermo. In seguito anche altre aziende come Huawei hanno seguito il suo esempio. Ora pare che anche Samsung abbia preso la stessa decisione per il suo prossimo smartphone top di gamma. In Rete si vocifera che una fonte interna che lavora presso i produttori di Samsung abbia rivelato che Galaxy S8 sarà dotato di Force Touch. Per l’azienda coreana il passaggio a questo nuova forma di interazione con lo schermo non dovrebbe essere particolarmente complicata in quanto già fornisce a Huawei i display adatti a integrarla. Anche un dirigente di Samsung rimasto anonimo pare abbia confermato la notizia ma senza affermare che il Force Touch verrà effettivamente utilizzato nel prossimo smartphone.

In questi giorni sono circolati numerosi rumors intorno a Galaxy S8. Il top di gamma dovrebbe presentare una doppia fotocamera posteriore per omologarsi alla concorrenza e quasi sicuramente un processore Qualcomm Snapdragon 830. Lo smartphone sarà probabilmente presentato il prossimo febbraio all’IFA di Berlino e come ha confermato la stessa Samsung sarà dotato di un assistente vocale basato su un’intelligenza artificiale realizzata da Viv Labs, azienda creatrice dell’omonimo software e recentemente acquisita dal colosso dell’elettronica.

Leggi anche:  Apple presenterà l’iPhone SE 3 nel 2022