Apple prepara un iPhone con schermo curvo e touchless

apple iphone

Apple ha in cantiere un nuovo modello di iPhone con doppia curvatura e con cui si potrà interagire senza il tocco diretto

Apple sta già lavorando alla prossima generazione di iPhone. La Mela pare abbia intenzione di abbandonare a breve il notch dopo aver imposto questa piccola rivoluzione del design alla concorrenza per dedicarsi a una tecnologia ancora più innovativa. Bloomberg afferma che l’azienda di Cupertino ha in cantiere uno smartphone con display curvo con cui sarà possibile interagire senza toccare fisicamente lo schermo.

Apple avrebbe scelto una curvatura sul lato superiore e inferiore del dispositivo al contrario di quello fatto da Samsung con i suoi top di gamma della linea Galaxy S. L’aspetto più interessante riguarda però la tecnologia touchless, che consente di rilevare il movimento delle dita anche se distanti millimetri o forse anche centimetri dallo schermo. In sostanza basta “sfiorare” l’area interessata per accedere alle funzioni che ci interessano. Questo nuovo sensore dovrebbe poi essere associato all’ormai tradizionale 3D Touch, il sistema di rilevamento della pressione sullo schermo. In questi giorni si è anche parlato della possibilità che Apple lanci entro un paio di anni uno smartphone con display flessibile, ovvero in grado di piegarsi su stesso. Ancora non è chiaro se si tratti dello stesso terminale ma quel che è certo è che la Mela ha in serbo grandi novità.

A settembre l’azienda di Cupertino dovrebbe comunque presentare un iPhone da 5,8 pollici, un modello “Plus” da 6.5 pollici e una sorta di successore di iPhone SE dal prezzo ridotto.

[amazon_link asins=’B01L9KX5RY,B06XBPLT46,B016VQNX00,B00C40OG22′ template=’ProductCarousel’ store=’dmo0e-21′ marketplace=’IT’ link_id=’2cff4d2a-38cd-11e8-8299-0f6b96ab2f78′]

Leggi anche:  Apple abbandonerà il notch con l'iPhone 14