Apple reinventa le cuffie con doppio collegamento

apple cuffie brevetto

Apple ha brevettato delle cuffie con doppio collegamento che permettono di gestire al meglio il passaggio dalla modalità wireless al cavo

Le cuffie con doppio collegamento, ovvero quelle dotate sia di jack audio sia di connettività wireless, sono una realtà da tempo ma sono caratterizzate da alcuni piccoli problemi. Quando il dispositivo è connesso tramite Bluetooth può capitare che il segnale venga disturbato quando sono presenti più device wireless nelle vicinanze. Inoltre, il passaggio da un collegamento senza fili a uno tramite cavo in molti casi comporta lo stop del brano in riproduzione. Apple ha da poco depositato un brevetto che sembra risolva entrambi i fastidi.

Le cuffie con doppio collegamento brevettate da Apple sono dotate di un numero identificativo assegnato da iOS e di una memoria buffer. Il primo consente a iPhone, iPad e iPod di riconoscere istantaneamente il dispositivo, eliminando così il problema delle interferenze. La seconda, invece, salva momentaneamente i dati audio e permette la riproduzione del brano senza interruzioni quando si passa dalla modalità wireless al cavo e viceversa. Ultimamente Apple ha anche brevettato un nuovo tipo di cuffie che dovrebbero essere collegate direttamente ad iPhone 7. Il prossimo smartphone della Mela non dovrebbe presentare il classico jack audio, che sarà sostituito dal connettore proprietario Lightning. iPhone 7 potrebbe inoltre essere impermeabile e con una innovativa tipologia di display.

Leggi anche:  Il caldo autunno di Apple