Huawei scherza sul Face ID di iPhone X

huawei iphone x

Huawei ironizza sulle capacità del Face ID di iPhone X per elogiare quelle del sistema di riconoscimento facciale di Mate 10

Apple ha stupito tutti con il suo iPhone X tanto che alcuni hanno già provveduto a copiarlo. A dire il vero lo smartphone top di gamma della Mela ha suscitato anche un nutrito numero di polemiche. L’aspetto più criticato è stato proprio il Face ID, tecnologia per il riconoscimento facciale che fondamentalmente rappresenta la maggiore innovazione portata da iPhone X. Prima si è fatta ironia sul piccolo problema tecnico avvenuto durante la presentazione ufficiale a Cupertino poi è arrivata la critica da parte di alcuni esponenti del mondo arabo. Questi accusano il Face ID di discriminare le donne islamiche che portano il velo tradizionale. Anche Huawei ha voluto dire la sua sul riconoscimento facciale di Apple con un breve video condiviso sulla sua pagina ufficiale di Facebook.

Nel filmato si vede un pagliaccio che cerca invano di far riconoscere il suo volto con uno smartphone del tutto simile ad iPhone X. Nonostante i numerosi tentativi, il dispositivo non permette l’autenticazione. Nella descrizione del video troviamo la frase “il riconoscimento facciale non è cosa per tutti” seguito dall’hashtag #theRealAIPhone e la data del 16 ottobre 2017. Huawei, che a luglio dovrebbe essere diventato il secondo produttore mondiale di smartphone, si riferisce alla data di presentazione e alle capacità di Mate 10. Il nuovo top di gamma dell’azienda cinese sarà presentato proprio il prossimo mese e sarà disponibile in 3 versioni esattamente come iPhone. Il modello Pro dovrebbe essere il diretto concorrente di iPhone X. Mate 10 presenterà anch’esso un design borderless e un sistema di riconoscimento facciale che secondo Huawei sarà superiore a quello di Apple grazie a un’intelligenza artificiale avanzata supportata dal nuovo processore Kirin 970. E’ inoltre probabile che Mate 10 debutterà con un assistente vocale proprietario.

Leggi anche:  Qualcomm sta costruendo il suo smartphone top di gamma